Regolamento noleggio e-bike

REGOLAMENTO NOLEGGIO E-BIKE (con pedalata assistita)

Il noleggio e l’uso della bicicletta a pedalata assistita presuppone la conoscenza ed accettazione incondizionata da parte dell’utente del presente regolamento e delle tariffe del gestore con sede in via Ardeatina 213, Roma (RM)
p.iva 14329241005

1) L’utente dichiara di ritirare la bicicletta e tutto il materiale noleggiato in perfetto stato di funzionamento e manutenzione. Eventuali danni devono essere riportati e segnalati entro la fine del noleggio a Bicycl-e.

2) Per ottenere il noleggio di una bicicletta a pedalata assistita l’utente deve presentare preventivamente un documento di identità valido.

3) L’uso della bicicletta presuppone l’idoneità fisica e la perizia tecnica di chi intende condurla. Pertanto l’utente noleg- giando la bicicletta dichiara di essere dotato di adeguata capacità e di appropriata competenza, senza porre alcuna riserva. Nel caso di utilizzo da parte di minori con la sottoscrizione del presente contratto il genitore/affidatario o tutore del minore si assume tutte le responsabilità indicate nel presente contratto e dal codice civile, e conseguen- temente autorizza il minore all’utilizzo della bicicletta alle condizioni previste dal presente regolamento.

4) La bicicletta è da utilizzarsi esclusivamente come mezzo di trasporto ed è da trattarsi con attenzione, buon senso
e diligenza, in modo da evitare danni sia alla stessa che ai relativi accessori. E’ vietato l’utilizzo della bicicletta per svolgere attività commerciali ne è possibile cederla in uso ad altri soggetti.

5) L’utente è responsabile della bicicletta elettrica fino alla sua restituzione al Gestore; è inoltre responsabile dei danni causati a se stesso, alla bicicletta, a terzi e cose durante l’uso del mezzo. Al Gestore non potrà essere richiesta nes- suna forma di indennizzo.

6) Durante il noleggio l’Utente può stipulare una forma di copertura assicurativa RC per la bicicletta elettrica. L’utente è comunque tenuto a rispettare le norme del Codice della strada. Il Gestore declina ogni forma di responsabilità in caso di utilizzo improprio del mezzo o di mancato rispetto delle norme del Codice della strada.

7) Il Gestore può effettuare controlli agli Utenti durante l’uso delle biciclette e può richiederne la restituzione se rav-
visa le condizioni di un utilizzo improprio del veicolo. Il Gestore potrà rifiutare il noleggio a persone in stato di ubria-
chezza o sotto effetto di sostanze stupefacenti (a norma degli articoli 186-187 del Codice della strada) e per altri
motivi ad insindacabile giudizio del Gestore stesso.

8) In caso di smarrimento delle chiavi, degli accessori della bicicletta o per danni il Gestore richiederà al Cliente la
somma necessaria per il ripristino originale della bicicletta, sulla base di quanto indicato nel presente contratto o,
in mancanza del listino, e del preventivo del fornitore.

9) La bicicletta dovrà essere riconsegnata, nel rispetto degli orari indicati nel presente contratto, nello stesso luogo in
cui è stata noleggiata . La bicicletta è considerata riconsegnata solo se restituita
direttamente al Gestore con la controfirma della riconsegnata sul contratto; non può essere considerata riconsegnata il par- cheggio della bicicletta elettrica al di fuori del punto di noleggio durante l’orario di chiusura.
La mancata restituzione della bicicletta senza preventiva comunicazione o comunque non motivata da casi ecceziona-
li, sarà considerata alla stregua di un reato di furto e pertanto denunciato alla Autorità Giudiziaria.

10) Il Gestore:
non è tenuto all’intervento, quindi il mancato intervento non può essere causa di inadempimento contrattuale. E’ interesse del Gestore procedere al ritiro della bicicletta, e solo contingenze momentanee possono rendere impossibile l’intervento.

11) L’Utente dovrà corrispondere il relativo pagamento prima dell’inizio del noleggio , eventuali danni verranno saldati presso il Rental Point uffficiale o presso la struttura turistica partner.

12) Il noleggiatore dichiara di non essere stato affetto da disturbi o malattie incompatibili con l’uso del bene noleggiato e di essere in buono stato di salute. La società noleggiante si esonera da qualsiasi responsabilità rispetto a dichiarazioni
stato di salute mendaci o non conformi al vero rese dal noleggiatore sul proprio stato di salute.

13) In caso di furto della bicicletta elettrica, l’Utente dovrà avvisare all’istante il Gestore ad uno dei contatti presenti all’interno del sito www.bicycl-e.it o sul modulo spiegazioni presente all’interno dello zaino.
Per quanto non citato nel presente regolamento il rapporto tra le Parti (contraenti) è regolato dalle norme del codice civile. Per qualsiasi controversia insorta tra le Parti il foro competente è quello di Roma.

LISTINO RISARCIMENTO EVENTUALI DANNI

  • Foratura ruota E-bike : € 12,00
  • Lucchetto a catena: € 60,00
  • Modem mobile: € 60,00
  • Smarrimento chiavi lucchetto: € 12,00
  • Batteria: € 400,00
  • Carica Batteria: € 40,00

dichiara a tal fine

ai sensi e per gli effetti degli art. 38 e 47 del DPR 28.12.2000 n.445 e consapevole delle conseguenze anche penali
previste in caso di dichiarazioni mendaci degli art.75 e 76 del medesimo DPR.
° di aver preso visione del listino noleggio e risarcimento danni e del vigente regolamento per l’erogazione del servizio di noleggio e-bike (riportato sul retro) che costituisce, a tutti gli effetti di legge, contratto di utenza, le cui condizioni contrattuali generali dichiara, ai sensi delle vigenti normative, di conoscere e di accettare, con particolare riferimento alle conseguenze incombenti sul noleggiante in caso di
danni procurati, durante l’uso del mezzo, a se stesso, alla bicicletta noleggiata, a terzi e a cose ed all’esonero della responsabilità del gestore, ai sensi dell’art. 1341, per iscritto all’atto della sottoscrizione del presente modulo di richiesta;

NOTA INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Consenso al trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 23 del codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. 196/03 c.d. “Codice Privacy”). La raccolta dei dati personali ed il relativo trattamento avverranno nel rispetto delle disposizioni previste dal D.lgs. 196/2003. I dati non saranno ceduti a terzi e per essi potrà essere richiesta per iscritto in qualsiasi momento la modifica o la cancellazione.

Il sottoscritto ______________________________, in qualità di Genitore o Genitore affidatario del/della minorenne _______________________ dichiara di aver preso visione dell’informativa di cui sopra ed esprime il libero ed informato consenso al trattamento dei suoi dati personali e dei dati personali, ivi inclusi quelli eventualmente cd. sensibili, relativi al/alla proprio/a figlio/a, per l’espletamento delle attività amministrative finalizzate alla fruizione dei servizi dallo stesso offerti.